destinoitacare.com

Acque e assetto idrogeologico. Con CD-ROM - Antonio Rusconi

DATA DI RILASCIO 14/06/2010
DIMENSIONE DEL FILE 9,12
ISBN 9788849629910
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Antonio Rusconi
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Puoi scaricare il libro Acque e assetto idrogeologico. Con CD-ROM in formato pdf epub previa registrazione gratuita

Il riassetto idrogeologico e la tutela delle acque sono finalità di politiche lunghe e complesse, ma il recepimento della Direttiva 2007/60/CE imprime una notevole accelerazione alla realizzazione di efficaci e condivisi Piani di bacino per mitigare i rischi idrogeologici e assicurare la disponibilità di risorse idriche. I piani di gestione del rischio alluvioni, previsti per il 22 giugno 2015, andranno infatti ad integrarsi con i piani di gestione distrettuali redatti ai sensi della Direttiva 2000/60/CE in materia di acque. Il volume esamina le complesse e molteplici specialità di cui è costituito il piano di bacino, analizzandone gli aspetti normativo-procedurali ed introducendo alcuni temi di base, soprattutto di tipo idrologico e geologico, indispensabili per comprendere il piano stesso. Il manuale è destinato: agli operatori del settore appartenenti alle Amministrazioni competenti sulla gestione delle acque e sulla difesa del suolo (Istituti Statali, Uffici Regionali, Comunità montane, Consorzi di Bonifica, AATO); a tutti coloro che si trovano a dover affrontare i contenuti di un piano di bacino: progettisti, cittadini, studenti, ecc.

...spetti ambientali connessi: P.A.I. Il Piano stralcio di bacino per l'Assetto Idrogeologico individua le aree a differente livello di pericolosità e rischio idrogeologico Descrizione pubblicazione ... Acque e assetto idrogeologico. Con CD-ROM - Antonio ... ... . La progettazione dei piani di bacino per la gestione delle acque e del territorio. Il riassetto idrogeologico e la tutela delle acque sono finalità di politiche lunghe e complesse, ma il recepimento della Direttiva comunitaria 2007/60/CE imprime una notevole accelerazione alla realizzazione di efficaci e condivisi Piani di bacino per mitigare i rischi idrogeologici ... l'Assetto Idrogeologico, approvato con decreto del 4 luglio 2000, si è dotata del Piano Stralcio di Bacino per l'Assetto Idrogeologico (P.A.I.), quale frutto di una costante interlocuzione co ... Amazon.it: Acque e assetto idrogeologico. Con CD-ROM ... ... ... l'Assetto Idrogeologico, approvato con decreto del 4 luglio 2000, si è dotata del Piano Stralcio di Bacino per l'Assetto Idrogeologico (P.A.I.), quale frutto di una costante interlocuzione con le Amministrazioni locali e, più in generale, gli altri soggetti interlocutori Acque ed assetto idrogeologico "Acque ed assetto idrogeologico" di Giannandrea Mencini (Terra a Nordest) L' intervista ad Antonio Rusconi, docente di assetto idrogeologico all'UniversitÀ Iuav di Venezia, traccia un quadro delle responsabilitÀ diffuse. > tratto da TERRA News € INTERVISTA. COMPITI SPECIFICI. Urbanistica e assetto del territorio. Attraverso il completamento degli interventi di rigenerazione urbana ancora in corso, nonché l'avvio dei nuovi interventi finanziati con la nuova programmazione comunitaria 2014-2020, i Comuni pugliesi hanno potuto attuare una politica territoriale basata sul recupero e riuso dell'esistente limitando l'espansione ed il consumo di ... SI AVVISA che ogni comunicazione inerente la "SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L'ASSUNZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO, A 40 POSTI DI VARI PROFILI PROFESSIONALI" - Bando di cui al DS n. 360 del 7/06/2019, Avviso Pubblicato in G.U. 4a Serie Speciale n. 52 del 2/07/2019, è reperibile nella sezione dedicata SELEZIONE PUBBLICA, 40 POSTI VARI PROFILI. Acque e assetto idrogeologico. Con CD-ROM on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers. La Legge 221/2015 cd. "Green Economy" ha inserito la tutela dell'assetto idrogeologico nell'ambito del Dpr 380/2001 "Testo Unico Edilizia", raccordandola così il procedimento edilizio, così come già previsto per la tutela di altri interessi pubblici (es. patrimonio culturale, paesaggistico, difesa nazionale, pubblica sicurezza "Acque ed assetto idrogeologico" di Giannandrea Mencini (Terra a Nordest) L' intervista ad Antonio Rusconi, docente di assetto idrogeologico all'Università Iuav di Venezia, traccia un quadro delle responsabilità diffuse. > tratto da TERRA News INTERVISTA. Antonio Rusconi, docente di assetto idrogeologico all'Università Iuav di Venezia, traccia un quadro delle responsabilità diffuse. Piano Stralcio di Assetto Idrogeologico (P.A.I.) - Autorità di Bacino Arno (Approvazione: Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 6 maggio 2005) I Piani Stralcio di Assetto Idrogeologico - noti anche come P.A.I. - sono stati redatti dalle Autorità di Bacino del Fiume Tevere ed Arno in collaborazione con la Regione Umbria ai sensi della L. 183/89 e del D.L.180/98. Piano Nazionale contro il Dissesto Idrogeologico Autorità Bacini regionali La legge n. 183/1989 (Riassetto organizzativo e funzionale della difesa del suolo) ha identificato nel "bacino idrografico" l'ambito territoriale di riferimento della difesa del suolo e suddiviso il territorio italiano in bacini idrografici nazionali, interregionali e regionali. Il Piano di bacino idrografico è lo strumento conoscitivo, normativo e tecnico-operativo mediante il quale sono pianificate e programmate le azioni e le norme d'uso per la conservazione, la difesa e la valorizzazione del suolo e il corretto uso della acque. Il Piano di bacino può essere redatto e approvato anche per sottobacini o per stralci relativi a settori funzionali. L'idrogeologia (dal greco idro-"acqua", e geo-logos "studio della Terra") è una parte dell'idrologia che si occupa della distribuzione e dei movimenti delle acque sotterranee, direttamente relazionate con la precipitazione delle Acque meteoriche all'interno dei suoli e delle rocce della crosta terrestre (generalmente nella Falda Idrica Sotterranea, comunemente chiamata falda acquifera). Il Pian...