destinoitacare.com

Gli accordi di integrazione economica regionale e il diritto dell'organizzazione mondiale del commercio - Alberta Fabbricotti

DATA DI RILASCIO 23/04/2009
DIMENSIONE DEL FILE 8,25
ISBN 9788854822856
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Alberta Fabbricotti
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Puoi scaricare il libro Gli accordi di integrazione economica regionale e il diritto dell'organizzazione mondiale del commercio in formato pdf epub previa registrazione gratuita

La sfida più grande che oggi si trova ad affrontare l'Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC) è rappresentata dalla proliferazione di accordi di integrazione economica regionale, quali ad esempio l'Unione europea, il NAFTA, il MERCOSUR. Di queste intese regionali, molte delle quali sono bilaterali, se ne contano attualmente nel mondo più di 200 effettivamente in vigore. In quanto prevedono la concessione di preferenze commerciali tra le parti contraenti, questi accordi sono per loro natura in conflitto con i principi nondiscriminatori su cui si fondano gli scambi commerciali multilaterali regolati dal diritto dell'OMC. Dopo aver analizzato le disposizioni normative con cui l'OMC disciplina la creazione e il successivo funzionamento delle integrazioni regionali, l'autrice di questo libro ne mette in luce le croniche lacune e inefficienze.

...to politico, quale un accordo intergovernativo o la stessa modica del Trattato, che ne sancisce e ne giustifica la nascita ... Gli accordi di integrazione economica regionale e il ... ... . Vediamo quindi i vari periodi in cui può essere suddiviso il processo di integrazione e una breve sintesi delle teorie di riferimento. Libri di Commercio ed economia. Acquista Libri di Commercio ed economia su Libreria Universitaria: oltre 8 milioni di libri a catalogo. Scopri Sconti e Spedizione con Corriere Gratuita! - Pagina 4 L'Organizzazione; La struttura; Gli obiettivi L'Organizzazione. L'Organizzazione Mondiale del Commercio (World Trade Organization, WTO), a cui aderiscono, alla data del 26 giugno 2014, ... PDF Gli accordi di integrazione economica regionale e il ... ... . L'Organizzazione Mondiale del Commercio (World Trade Organization, WTO), a cui aderiscono, alla data del 26 giugno 2014, 160 Paesi, è nata nel 1995 per sostituirsi al GATT (General Agreement on Tariffs and Trade) che dal 1948 al 1994 è stato lo strumento per facilitare e regolamentare il commercio internazionale. commercio. Dal baratto al commercio via Internet. Per commercio si intende l'acquisto e la vendita di merci e di servizi in cambio di denaro. Nella sua accezione più ampia, il commercio comprende lo scambio di denaro e di titoli, per esempio i titoli di credito. Quando è realizzato tra persone o imprese di paesi diversi si definisce commercio internazionale, mentre il commercio interno ... Organizzazione mondiale del commercio Istituita con gli Accordi di Marrakech del 15 aprile 1994, durante l'Uruguay Round, l'Organizzazione mondiale del commercio (OMC) ha trasformato il precedente Accordo generale sulle tariffe doganali e il commercio (General Agreement on Tariffs and Trade - GATT), del 1947, in un'organizzazione ... Con il fallimento del Doha Round e la crisi dei negoziati commerciali multilaterali, nonché della stessa autorità normativa dell'Organizzazione Mondiale del Commercio, le più recenti decisioni sulle regole che governano il commercio sono state assunte nell'ambito di accordi preferenziali negoziati a livello bilaterale, regionale (continentale) o trans-regionale, da cui l'Africa è ... L'Accordo generale sulle tariffe e il commercio (GATT) prima, e poi, con un mandato più ampio, l'Organizzazione mondiale del commercio (OMC, o WTO secondo l'acronimo inglese) sono stati il perno di questo processo di liberalizzazione progressiva degli scambi, al quale si sono affiancati numerosi accordi commerciali regionali. Conseguentemente il fenomeno dell integrazione economica regionale, vale a dire il processo di riduzione sistematica del peso economico dei confini tra le diverse entit statali, divenuto ancora una - Pagina 6 di 15 La commissione per il commercio internazionale (INTA, abbreviazione dell'inglese Committee on International Trade) è una commissione permanente del Parlamento europeo che si occupa della valutazione di tutti gli accordi commerciali e di investimento dell'Unione europea. È composta da 41 eurodeputati ed è attualmente presieduta dal tedesco Bernd Lange. Gli accordi di integrazione economica regionale e il diritto dell'organizzazione mondiale del commercio: Alberta Fabbricotti: 9788854822856: Books - Amazon.ca Il centro consultivo sul diritto dell'Organizzazione mondiale del commercio. Il diritto del commercio ... Gli accordi di integrazione economica regionale e il GATT ... Scheda completa: full text, export citazione, ACNP, libri su BNCF. Alla ricerca di un difficile equilibrio tra commercio e diritti sociali: la nozione di 'simiralità' dei ... l'Organizzazione mondiale del commercio (OMC), ... della cooperazione e integrazione economica regionale, di cui all'accordo di Cotonou, venga attuata in modo da ottimizzare i previsti vantaggi del presente accordo, ... vigenti accordi di integrazione regionale di c...