destinoitacare.com

Lo spettacolo di sé. Filosofia della doppia personalità - Barbara Chitussi

DATA DI RILASCIO 11/01/2018
DIMENSIONE DEL FILE 11,35
ISBN 9788883537929
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Barbara Chitussi
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Barbara Chitussi libri che leggi e scarichi da noi

Nella seconda metà dell'Ottocento vengono registrati straordinari casi di "sdoppiamento della personalità": dopo un breve sonno, le pazienti di Azam, Galicier, Janet si risvegliano con un carattere, un modo di fare, dei ricordi e persino un nome completamente diversi. Più vivaci e felici di quanto non fossero nella loro prima esistenza, queste "altre" animano delle biografie romanzesche e avventurose, insieme reali e immaginarie, vivono fra noi e in epoche e mondi lontani, sono attrici e spettatrici delle proprie messe in scena. Agli psicologi, ai filosofi e agli scrittori che decretano i successi di una patologia singolare, la personalità appare intanto sotto un aspetto inedito ma anche molto antico, cioè come una maschera o un personaggio. Ricostruendo un momento saliente della storia del soggetto moderno, Barbara Chitussi restituisce al paradigma della personalità-maschera la sua urgente attualità e vi scopre la chiave di un'etica, una modalità della conoscenza di sé.

... in prospettiva morale, Libro di Roberto Zavalloni, Rina Gioberti ... Lo spettacolo di sé - Meltemi Editore ... . Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da La Scuola, collana Pedagogia e scuola, data pubblicazione 0000, 9788835072096. L'alter ego come altro da sé: Dr. Jekyll e Mr. Hyde. La famosa storia del Dr. Jekyll, un eminente dottore, generoso ed istruito, oppresso dalla figura sinistra del perfido e deforme Mr. Hyde, ben spiega il tema della doppia personalità. Lo spettacol ... Lo spettacolo di sé. Filosofia della doppia personalità ... ... . Hyde, ben spiega il tema della doppia personalità. Lo spettacolo "I MENECMI di Plauto" è stato cucito su misura per questa classe; esso non nasce da un'idea confezionata a priori e poi proposta ai ragazzi, ma è il frutto di un'intuizione generata dalla conformazione stessa del gruppo classe e sviluppata insieme a loro....