destinoitacare.com

La cartografia tra scienza e arte. Carte e cartografi nel rinascimento italiano - Juergen Schulz

DATA DI RILASCIO 01/01/2006
DIMENSIONE DEL FILE 3,75
ISBN 9788882908560
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Juergen Schulz
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Puoi scaricare il libro La cartografia tra scienza e arte. Carte e cartografi nel rinascimento italiano in formato pdf epub previa registrazione gratuita

...opyright issue, you must read La Cartografia Tra Scienza E Arte ... La cartografia tra scienza e arte. Carte e cartografi nel ... ... ... La cartografia tra scienza e arte. Carte e cartografi nel Rinascimento italiano libro Schulz Juergen edizioni Franco Cosimo Panini collana Saggi , 2006 La cartografia è l'insieme di conoscenze scientifiche, tecniche e artistiche finalizzate alla rappresentazione, simbolica, ma veritiera, su supporti piani (carte geografiche) o sferici (globi), di informazioni geografiche, statistiche, demografiche, economiche, politiche, culturali, relative al luogo geografico rappresentato.Il cartografo deve avere la capacità di comprendere la carta . ... La cartografia tra scienza e arte. Carte e cartografi nel ... ... .Il cartografo deve avere la capacità di comprendere la carta ... La scienza e le arti Sommario: 1. La matematizzazione della pittura, della scultura e dell'architettura. 2. La musica come scienza matematica e la sua influenza teorica sull'immaginario artistico. 3. Le illustrazioni scientifiche. Bibliografia. 1. La matematizzazione della pittura, della scultura e dell'architettura di Samuel Y. Edgerton All'inizio del Trecento in Europa occidentale la ... La cartografia tra scienza e arte: Carte e cartografi nel Rinascimento italiano (Saggi) (Italian Edition): 9788876861529: Books - Amazon.ca La Cartografia Tra Scienza E Arte è un libro di Schulz Juergen edito da Panini Franco Cosimo a marzo 2006 - EAN 9788882908560: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online. Loggia raffaellesca, come sembra confermare, a distanza di qualche secolo, il cartografia tra scienza e arte. Carte e cartografi nell'Italia del Rinascimento, Modena 1990, p. none. in 1* Muse e il Principe; arte ih corte net Rinascimento padano, catalogo della mostra (Milano. 2) due testi a scelta tra i seguenti: C. TUGNOLI (a cura di), I contorni della terra e del mare, Bologna, Pitagora Editrice, 1997. D. WOODWARD, Cartografia a stampa nell'Italia del Rinascimento, Milano, Edizioni Sylvestre Bonnard, 2002. J. SCHULZ, La cartografia tra scienza e arte. Carte e cartografi nel Rinascimento italiano, Modena, Panini ... Il XVI secolo, a partire dal quale la cartografia progredisce di pari passo con le conoscenze geografiche, è il periodo più ricco di realizzazioni, a opera specialmente di cartografi italiani, tra cui si segnala G. Gastaldi (1500-1556), e olandesi, tra cui G. Kremer (1512-1594), detto Mercatore, ideatore della nota proiezione cartografica che da lui prende il nome, e il suo discepolo Ortelio ... Venezia 1500: l'occhio dell'uomo prende il volo, scala il cielo e assume il punto di vista di un uccello. Non per mistiche contemplazioni, ma per restituire l'immagine della città. La grande veduta di Venezia realizzata da Jacopo de' Barbari, co JUERGEN SCHULZ, La cartografia tra scienza e arte. Carte e cartografi nel Rinascimento italiano, Franco Cosimo Panini, Modena 2006 (escluse pp. 79-95); JOHN BRIAN HARLEY, Testi e contesti nell'interpretazione delle mappe antiche, in The New Nature of Maps, The John Hopkins University Press, Baltimore and London 2001, pp. 33-49, traduzione in italiano a cura di Massimo Rossi [Materiale ... SCHULZ Juergen - " La cartografia tra scienza e arte, carte e cartografi del rinascimento italiano. "Modena, Panini, 1990. TABULA PEUTINGERIANA - " Tabula Intineraria Peutigeriana, primum aeriincisa ed edita a Franc. Cristph. Della cartografia mesopotamica ci sono rimaste alcune testimonianze.. La più antica rappresentazione cartografica consiste in una tavoletta d'argilla proveniente dalla città accadica di Nuzi (odierna Yorghan Tepe, a sudovest di Kirkuk in Iraq).Risale ad un'epoca fra il 2340 ed il 2200 a.C. La tavoletta, che misura 7,6 × 6,8 cm, rappresenta una valle fluviale fra due file di colline nel nord ... 2) due testi a scelta tra i seguenti: C. TUGNOLI (a cura di), I contorni della terra e del mare, Bologna, Pitagora Editrice, 1997. D. WOODWARD, Cartografia a stampa nell'Italia del Rinascimento, Milano, Edizioni Sylvestre Bonnard, 2002. J. SCHULZ, La cartografia tra scienza e arte. Carte e cartografi nel Rinascimento italiano, Modena, Panini ... Juergen Schulz, La cartografia tra scienza e arte. Carte e cartografi nel Rinascimento italiano , Modena, Panini, 1990. Luigi Servolini, Jacopo de' Barbari , Padova, Le Tre Venezie, 1994. propria visione pessimistica del mondo. Si veda J. SCHULZ, La cartografia tra scienza e arte. Carte e cartografi nel Rinascimento italiano, Panini, Modena 1990, pp. 26-28. 4 Mi riferisco alla famosa veduta conservata, assieme ai sei legni di stampa, al Museo Correr di Venezia....