destinoitacare.com

Guida ai lavori in quota. DPI, PLE, scale, ponteggi e lavori in copertura. Valutazione dei rischi, normativa e casi operativi - Lucio Fattori

DATA DI RILASCIO 24/10/2014
DIMENSIONE DEL FILE 5,24
ISBN 9788863105780
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Lucio Fattori
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Troverai il libro Guida ai lavori in quota. DPI, PLE, scale, ponteggi e lavori in copertura. Valutazione dei rischi, normativa e casi operativi pdf qui

I lavori in quota restano, sia a livello statistico che di percezione collettiva, tra le attività considerate più a rischio in ambito lavorativo. L'attuazione di misure di prevenzione e di protezione in certi casi si scontra con le esigenze sempre più pressanti di rapidità ed economicità del lavoro da eseguire. Inoltre nelle fasi di manutenzione o d'intervento su edifìci esistenti diventa a volte complesso pianificare misure adeguate perché in precedenza non erano stati presi i dovuti accorgimenti. Le figure coinvolte nei lavori in quota, siano essi datori di lavoro, RSPP, lavoratori o coordinatori per la sicurezza devono conoscere il problema, valutare i rischi e saper scegliere le misure adeguate in funzione sia dei numerosi parametri operativi (per esempio durata e tipologia del lavoro, condizioni del sito, presenza d'interferenze) e sia della dotazione aziendale di mezzi e personale. Questo volume fornisce elementi di pratica e veloce consultazione alle varie figure della sicurezza, aziendale e del cantiere, sui temi più ricorrenti che riguardano l'esecuzione dei lavori in quota. Dopo un'introduzione alla normativa in ambito lavori in quota sono affrontati i dispositivi di protezione individuale, le piattaforme di lavoro elevabili, le scale e i trabattelli, i ponteggi, i lavori in copertura e il lavoro con funi.

...arlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online ... Guida ai lavori in quota. DPI, PLE, scale, ponteggi e ... ... . Guida ai lavori in quota. DPI, PLE, scale, ponteggi e lavori in copertura. Valutazione dei rischi, normativa e casi operativi è un libro di Fattori Lucio Marcandelli Francesco , pubblicato da EPC nella collana Quaderni per il coordinatore e nella sezione ad un prezzo di copertina di € 35,00 - 9788863105780 Milano, 30 Sett - Il D.Lgs. n. 81/2008 definisce lavoro in quota l"attività lavoratoriva che espone il lavoratore a rischio di caduta da una quota posta ad altezza superiore a 2 m rispetto a ... linea guida per l'esecuzione di lavori tempora ... Guida ai lavori in quota. DPI, PLE, scale, ponteggi e ... ... ... linea guida per l'esecuzione di lavori temporanei in quota con l'impiego di sistemi di accesso e posizionamento mediante funi d.lgs. 8 luglio 2003, n. 235 attuazione della direttiva 2001/45/ce relativa ai requisiti minimi di sicurezza e di salute per l'uso delle attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori Lavori in quota: misure di prevenzione e protezione. Se la regola principale per garantire la sicurezza sul lavoro è quella di eliminare alla radice i fattori di rischio, questa è una soluzione difficilmente applicabile ai lavori in quota. Di conseguenza le misure di prevenzione e protezione dovranno essere altre. 1. Acquista online il libro Guida ai lavori in quota. DPI, PLE, scale, ponteggi e lavori in copertura. Valutazione dei rischi, normativa e casi operativi di Lucio Fattori, Francesco Marcandelli in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. Il Corso Lavori in Quota e DPI Anticaduta - Teoria + Pratica si prefigge l'obiettivo di approfondire la tematica della sicurezza nei lavori svolti in quota, ai sensi del D. Lgs. 81/08, Titolo IV, Capo II, sia dal punto di vista normativo/legislativo che dal punto di vista pratico, illustrando le misure di carattere tecnico quali procedure, dispositivi di protezione individuale contro le ... Titolo: GUIDA AI LAVORI IN QUOTA Autore: LUCIO FATTORI FRANCESCO MARCANDELLI Editore: EPC Editore ISBN: 9788863105780 Sezione: Ingegneria e Tecnica Pagine: 335 Edizione: - Pubblicazione: 2014-10-01DPI PLE D.P.I. P.L.E. scale ponteggi e lavori in copertura: valutazione dei rischi normativa e casi operativi Uso corretto delle PLE e DPI con i consigli di importanti ed esperti formatori e produttori. Introduzione. PLE e DPI : le PLE, acronimo comune con cui si definiscono le Piattaforme di Lavoro mobili Elevabili, dette anche "cestelli", costituiscono uno dei mezzi più sicuri per il lavoro in quota. dpi lavori in quota cinture sicurezza . Il D.Lgs. n. 81/2008 definisce lavoro in quota l'attività lavoratoriva che espone il lavoratore a rischio di caduta da una quota posta ad altezza superiore a 2 m rispetto a piano stabile.In tale caso il legislatore ritiene prioritarie le misure di protezione collettiva, qualora tali misure non siano state adottate è necessario prevedere l'uso di ... Corso Lavori in Quota, per attività lavorative che espongono il lavoratore al rischio di cadute, da una quota posta ad altezza superiore a 2 metri rispetto ad un piano stabile. L'articolo 115 del D.Lgs 81/2008 descrive i sistemi di arresto caduta necessari qualora non fossero state adottate le misure di protezione collettiva previste. All'interno dell'ampio spazio dedicato ai cantieri temporanei o mobili, il Testo Unico riserva un intero Capo, il secondo, per illustrare le norme relative alla prevenzione degli infortuni sul lavoro in quota. L'art. 107 definisce i lavori in quota come quelle attività lavorative che espongono il lavoratore al rischio di caduta da una altezza superiore a due metri rispetto ad un piano ... I lavori su fune permettono di intervenire in modo rapido e mirato senza l'utilizzo di ponteggi o piattaforme elevabili. L'accesso ai tetti degi edifici sprovvisti di linea vita per essere a norma di legge necessita normalmente dell'installazione di costosi ponteggi o parapetti sul perimetro. Regola 1 Usiamo i DPI anticaduta solo se non è possibile adottare dei sistemi di protezione collettiva. Lavoratore: uso i DPI anticaduta solo se non sono installabili sistemi di protezione collettiva come reti di sicurezza o protezioni laterali.. Datore di Lavoro: nella preparazione dei lavori do la priorità, se possibile, ai sistemi di protezione collettiva o ad altre soluzioni tecniche, ad ... Nella precedente definizione data dall'art. 16 D.P.R. 164/1956, ora abrogato, si leggeva che " nei lavori che sono eseguiti ad un'altezza superiore ai 2 m, dev...