destinoitacare.com

Procedimento amministrativo e nuove tecnologie. Il procedimento amministrativo elettronico ad istanza di parte - Alfonso Masucci

DATA DI RILASCIO 25/03/2011
DIMENSIONE DEL FILE 8,84
ISBN 9788834814314
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Alfonso Masucci
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Il miglior libro Procedimento amministrativo e nuove tecnologie. Il procedimento amministrativo elettronico ad istanza di parte pdf che troverai qui

L'incidenza di norme e principi di rango costituzionale sulla pubblica amministrazione è divenuta sempre maggiore, anche grazie alla ricca giurisprudenza della Corte costituzionale. Le modifiche della nostra Costituzione, segnatamente nel Titolo V, Parte il, determinano l'ambito delle potestà normative spettanti ai diversi livelli di governo, le regole per la distribuzione delle funzioni amministrative tra di essi, la disciplina dei poteri sostitutivi, i rapporti tra pubblico e privato nell'esercizio delle attività di interesse generale; e così via. Ma i principi di rango costituzionale, o "superprimario", che vincolano l'amministrazione pubblica nazionale sono anche quelli stabiliti dal diritto di fonte europea ed elaborati dalla giurisprudenza della Corte di giustizia; senza tacere di importanti principi operanti nel nostro ambito, anch'essi al livello "superprimario" posti da organizzazioni internazionali e dalla giurisprudenza delle relative Corti, e tra queste segnatamente dalla Corte europea dei diritti dell'uomo. Gli studi sull'amministrazione pubblica devono guardare alla Costituzione e al diritto sovranazionale; ma allo stesso tempo, all'azione concreta dei pubblici poteri, chiamata a tradurre quei principi e le norme che ne sono attuazione, in risultati di benessere e sviluppo. Gli studi raccolti nella collana sono orientati a raffrontare e ad indirizzare la nostra amministrazione interna, nella sua organizzazione e nella sua azione.

...tto costituzionale comparato Libri PDF Gratis 0937 Procedimento amministrativo e nuove tecnologie ... Libro Procedimento amministrativo e nuove tecnologie. Il ... ... . Il procedimento amministrativo elettronico ad istanza di parte. Autore: Masucci Alfonso. Titolo: Procedimento amministrativo e nuove tecnologie. Il procedimento amministrativo elettronico ad istanza di parte. Editore: Giappichelli. Pagine: 140. Isbn: 9788834814314 Procedimento amministrativo. La pubblica amministrazione persegue gli interessi pubblici stabiliti dalla legge. Quando ciò avviene attraverso moduli autoritativi, ossia attraverso poteri che esulano da quel ... Amazon.it: Procedimento amministrativo e nuove tecnologie ... ... . Quando ciò avviene attraverso moduli autoritativi, ossia attraverso poteri che esulano da quelli previsti dal diritto comune, l'amministrazione deve esplicare la propria attività mediante precise modalità e scansioni predefinite dalla legge. In riferimento ai procedimenti ad istanza di parte, l'art.20 della stessa legge, prevede la possibilità che il procedimento termini mediante silenzio-assenso, e cioè quando all'inattività dell ... La partecipazione al procedimento amministrativo ... 1990 prevede che nei procedimenti ad istanza di parte prima dell'adozione di un provvedimento ... documentale e nuove tecnologie. (3) a. MasUcci, Procedimento amministrativo e nuove tecnologie. Il procedimento amministrati-vo elettronico a istanza di parte, Torino, Giapicchelli, 2011, p. 81. (4) A. cerrillo, How can we open the black box of public administration? Transparency and ac-countability in the use of algorithms, in Revista Catalana de Dret Públic, 2019, 58, p. 15. Il procedimento amministrativo diventa informatico Il procedimento amministrativo è l'insieme di una pluralità di atti e di operazioni funzionalmente collegati e preordinati al perseguimento del medesimo fine, consistente nell'adozione, da parte dell'Ente, di un atto perfetto ed efficace. L'incidenza di norme e principi di rango costituzionale sulla pubblica amministrazione è divenuta sempre maggiore, anche grazie alla ricca giurisprudenza della Corte costituzionale. Le modifiche della nostra Costituzione, segnatamente nel Titolo V, Parte il, determinano l'ambito delle potestà normative spettanti ai diversi livelli di governo, le regole per la distribuzione delle funzioni ... Title / Author Type Language Date / Edition Publication; 1. Procedimento amministrativo e nuove tecnologie : il procedimento amministrativo elettronico ad istanza di parte Al comma 1 dell'art. 41 viene meglio definita questa visione unitaria, dicendo che con le medesime tecnologie, le pubbliche amministrazioni gestiscono i procedimenti amministrativi e, per ciascun procedimento amministrativo di loro competenza, esse forniscono gli opportuni servizi di interoperabilità e cooperazione applicativa. Esso mira non solo a ricostruire come il ricorso alle nuove tecnologie caratterizzi i diversi momenti dello svolgimento del procedimento, ma anche ad evidenziare come la "digitalizzazione" del procedimento amministrativo, azzerando i vincoli dello spazio e del tempo, abbia rilevanti ricadute sulla qualità dell'azione amministrativa e sul rapporto pubblica amministrazione/privato. I casi in cui esigenze di giustizia sostanziale impongono la conclusione espressa del procedimento ex art.2 della l. 241/90, in ossequio anche al dovere di correttezza e buona amministrazione, e ... 1. Iniziativa, può essere su istanza di parte cioè un soggetto presenta volontariamente una domanda specificando l'oggetto e il contenuto. La presentazione di tale domanda rappresenta il presupposto per avviare il procedimento. L'iniziativa può essere poi d'ufficio, quando l'amministrazione deve tutelare un'interesse p Il procedimento si apre con l'iniziativa, che può essere ad istanza di parte ovvero d'ufficio.( art. 2 l. 241/90). L'iniziativa ad istanza è caratterizzata dal fatto che il dovere di procedere sorge a seguito dell'atto di impulso proveniente da un soggetto privato oppure da un soggetto pubblico diverso dall'amministrazione cui è attribuito il potere , o da un organo differente da ... PROCEDIMENTO art. 1, c. 2 La pubblica amministrazione non può aggravare il procedimento se non per straordinarie e motivate esigenze imposte dallo svolgimento dell'istruttoria. E' un principio che ispira l'intera legge sul procedimento al fine di ridurre le fasi del procedimento e ad accelerarne la definizione. Gli atti di autotutela e di ritiro devono essere preceduti dalla comunicazione di avvio del procedimento ai sensi dell'art. 7 della legge n. 241 del 1990, al fine di consentire,...