destinoitacare.com

Ducato dell'arcipelago. Storia di uno Stato italiano (1207-1619) - Giorgio Campiglio

DATA DI RILASCIO 01/08/2017
DIMENSIONE DEL FILE 10,27
ISBN 9788879807630
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Giorgio Campiglio
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Il miglior libro Ducato dell'arcipelago. Storia di uno Stato italiano (1207-1619) pdf che troverai qui

Nella Storia della Grecia, antica e medievale, l'isola di Naxos, la più estesa delle Cicladi, ha sempre rivestito un ruolo centrale. Posta al centro del mare Egeo, tra l'Attica e l'isola di Creta, la sua posizione geografica la destinava fatalmente a svolgere una funzione strategica per le comunicazioni tra Oriente e Occidente. Per primi furono i mercanti-pirati genovesi, ma il merito maggiore deve essere riconosciuto ai crociati e alle loro qualità di combattenti che riuscirono a consolidare il Ducato dell'Arcipelago, uno stato indipendente che per la sua straordinaria vitalità sopravvisse dal 1207 al 1566 d.C. Il clima di libertà religiosa e culturale si rivelò la chiave di volta del successo del Ducato dell'Arcipelago. La riconosciuta presenza a Naxos di un patriarca greco-ortodosso e di un vescovo latino-cattolico rappresentò un riconoscimento della libertà religiosa e grazie a queste condizioni poté affermarsi nel Ducato un'originale forma di cultura italo-ellenica con una speciale lingua.

...9) Il cammino della vita. Lo sviluppo psicologico e i metodi della ricerca in psicologia ... Ducato dell'arcipelago. Storia di uno Stato italiano (1207 ... ... . Per le Scuole superiori. Con e-book. Con espansione online. Il satiro della sotterranea. Europa politica. Il Principato di Acaia (in greco: Πριγκιπάτον Αχαϊας), conosciuto nel Medioevo anche con il nome di Principato di Morea, fu uno Stato crociato sorto dopo la quarta crociata, fra il 1202 e il 1204, sul territorio dell'odierna Grecia.Fin dalla sua fondazione, fu considerato un vassallo del regno di Salonicco e, dopo la ... Ducato dell'arcipelago. Storia di uno Stato italiano (1207 ... ... .Fin dalla sua fondazione, fu considerato un vassallo del regno di Salonicco e, dopo la sua caduta nel 1224, i principi achei riconobbero la ... Niccolò I Sanudo (1323-1341). Nel 1311 comandò il contingente di Nasso che partecipò alla battaglia di Halmyros (15 marzo 1311) a fianco del duca di Atene, Gualtiero V di Brienne, e fu uno dei pochissimi cavalieri franchi a salvare la vita. Nel 1341 le isole dell'Arcipelago furono devastate dalla flotta del Gazi Umur Bey, l'emiro corsaro di Aydin che impose per la prima volta al Ducato il ... Ducato dell'arcipelago. Storia di uno Stato italiano (1207-1619) ... a superare lutti e perdite. Attività psicoeducative con il supporto di una favola. Dizionario ebraico. Italiano-ebraico, ebraico-italiano. La verità sul caso Motta. La danza. Storia, teoria, estetica nel Novecento. Pensare il nulla. Leopardi, Heidegger. I sentieri del Monte ... Denominazione, presso i Greci, del mare fra la Grecia, l'Asia Minore e la costa traco-macedone. Ducato dell'Arcipelago (o del Dodecaneso) Venne costituito dopo la conquista latina di Costantinopoli dal patrizio veneziano Marco Sanudo che, impadronitosi (1205-07) con una sua flottiglia delle isole Cicladi e di parte delle Sporadi, ne ottenne l'investitura dall'imperatore latino di ... Ducato dell'arcipelago. Storia di uno Stato italiano (1207-1619) Prevenzione incendi. Corso di sicurezza nelle costruzioni. La natura è piena di genio, piena di Divino, cosicché neppure un fiocco di neve sfugge alla sua mano modellatrice. Il regno di Napoli è il nome con cui è conosciuto lo stato italiano preunitario, esistito, con alterne vicende, dal XIII al XIX secolo e comprendente le attuali regioni Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria, nonché alcuni territori dell'odierno Lazio (circondario di Sora, circondario di Gaeta e circondario di Cittaducale dopo l'unità d'Italia). Se ne sta un po' in disparte rispetto alle altre isole dell'arcipelago toscano. Ma è proprio q u e s t a d i s t a n z a geografica a rendere l'isola molto speciale, forse addirittura unica ed inimitabile. Giannutri è un paradiso piccolo piccolo: è larga 500 metri, lunga più o meno 5 chilometri, una bella passeggiata. CRISPO, Giovanni. - Terzo di questo nome, fu figlio di Francesco (II), duca dell'Arcipelago, e pronipote di Francesco (I). Nel 1480 successe al fratello Iacopo (III) nella signoria di Nasso e nel ducato dell'Arcipelago. Uno dei suoi primi atti fu quello di sottrarre alla nipote Fiorenza, figlia di Iacopo (III), il possesso dell'isola di Santorino: a lei dovette però dare una somma di denaro a ... Nel corso del Seicento iniziò ad affermarsi uno Stato che sino ad allora aveva avuto scarsa importanza nella storia d'Italia: il Ducato di Savoia. Nei secoli precedenti, infatti, gli interessi ......