destinoitacare.com

Il significato del Giubileo. L'anno Santo dalla Bibbia ai nostri giorni - Gianfranco Ravasi

DATA DI RILASCIO 14/11/2015
DIMENSIONE DEL FILE 11,24
ISBN 9788810558539
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Gianfranco Ravasi
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Gianfranco Ravasi libri che leggi e scarichi da noi

Il termine giubileo ha dentro di sé il suono del corno d'ariete che si udiva all'inizio di un anno particolare durante il giorno del Kippur. Esso rinvia a un rito, ma anche a qualcosa che si propone di incidere in modo profondo nell'esistenza del popolo ebraico evocando il riposo della terra, la remissione dei debiti, la liberazione degli schiavi, il pellegrinaggio, lo scandire del tempo e l'annuncio del Regno, cioè di un diverso ordine di rapporti. Il giubileo è per eccellenza la festa dei poveri, l'attesa dei diseredati e ha una delle sue insegne eccellenti nel tema del perdono. Assente dal Nuovo Testamento, il termine entra nella vita della Chiesa il 22 febbraio del 1300, quando Bonifacio VIII emana la bolla del primo anno santo, anche se la struttura fondamentale del rito viene definita nell'anno 1500 da papa Alessandro VI Borgia.

...... giubileo Presso gli antichi Ebrei, anno dichiarato santo (detto anno del yōbēl, «del capro», perché la festività era annunciata dal suono di un corno di capro) che cadeva ogni 50 anni e nel quale la legge mosaica prescriveva che la terra, di cui Dio era l'unico padrone, non fosse coltivata e ritornasse all'antico proprietario e gli schiavi riavessero la libertà ... Il significato del Giubileo. L'anno Santo dalla Bibbia ai ... ... . Si parla molto di Giubileo, ma pochi sanno qual è il significato di questa istituzione cattolica e quali sono i momenti che lo caratterizzano. Ecco qualche dettaglio. IL SIGNIFICATO DEL GIUBILEO Per la Chiesa cattolica il Giubileo è l'anno della remissione dei peccati, della riconciliazione, della conversione e della penitenza sacramentale. ... Il giubileo è per eccellenza la festa dei poveri, l'attesa dei diseredati e ha una delle sue insegne eccellenti nel tema del perdono. Assente dal Nuovo Testamento, il ... Il significato del Giubileo. L'anno Santo dalla Bibbia ai ... ... . Ecco qualche dettaglio. IL SIGNIFICATO DEL GIUBILEO Per la Chiesa cattolica il Giubileo è l'anno della remissione dei peccati, della riconciliazione, della conversione e della penitenza sacramentale. ... Il giubileo è per eccellenza la festa dei poveri, l'attesa dei diseredati e ha una delle sue insegne eccellenti nel tema del perdono. Assente dal Nuovo Testamento, il termine entra nella vita della Chiesa il 22 febbraio del 1300, quando Bonifacio VIII emana la bolla del primo anno santo, anche se la struttura fondamentale del rito viene definita nell'anno 1500 da papa Alessandro VI Borgia. Nella Chiesa cattolica il Giubileo è l'anno della remissione dei peccati, della riconciliazione, della conversione e della penitenza sacramentale.. Riprende il nome dal Giubileo ebraico, più precisamente la parola deriva dall'ebraico Jobel (caprone, in riferimento al corno di montone utilizzato nelle cerimonie sacre).. L'anno giubilare è soprattutto l'anno di Cristo. Il Giubileo è un momento di grande riflessione per la religione cristiana: vediamo nel dettaglio cos'è, cosa significa e quando sarà il prossimo. Significato e definizione del termine "Giubileo" riportato nella Bibbia. Trova esempi di versetti biblici in cui compare il termine "Giubileo". Acquista o prendi in prestito con un abbonamento l'ebook Il significato del Giubileo. L'anno Santo dalla Bibbia ai nostri giorni di Gianfranco Ravasi, e sostieni le biblioteche su MLOL Plus Possiamo dire che, per analogia, nella Chiesa Cattolica è detto Giubileo l'Anno Santo istituito da Bonifacio VIII con cadenza secolare. Clemente VI stabilì che il Giubileo si celebrasse ogni 50 anni a partire dal 1350. Nel 1470 Paolo II decretò infine che l'Anno Santo ordinario cadesse ogni 25 anni....