destinoitacare.com

Il dolore cronico come esperienza bio-psico-sociale - Michael Tenti

DATA DI RILASCIO 07/09/2017
DIMENSIONE DEL FILE 4,13
ISBN 9788894146189
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Michael Tenti
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Michael Tenti libri Il dolore cronico come esperienza bio-psico-sociale epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Quando parliamo di dolore cronico tendiamo a immaginare una sgradevole e persistente sensazione fisica, ma le più recenti evidenze scientifiche delineano una realtà ben più complessa. Questo volume, basandosi su una vasta letteratura di riferimento, offre una prospettiva ampia che aiuta a comprendere il dolore cronico come fenomeno non solo biologico, ma pure psicologico e sociale. Introdotto da un contributo di William Raffaeli, il testo si rivolge sia ai professionisti coinvolti nella terapia antalgica che desiderino osservare il fenomeno da una prospettiva a più dimensioni, sia agli psicologi interessati al tema che vogliano comprendere il proprio ruolo nel trattamento. Ma si rivolge anche ai pazienti stessi e alle loro famiglie, per conoscersi/conoscerli più a fondo e scegliere terapie integrate con maggiore consapevolezza.

...4. Il volume offre una prospettiva ampia per comprendere il dolore cronico come fenomeno non solo biologico, ma anche ... Il dolore cronico come esperienza bio-psico-sociale ... ... ... 9788894146189 Quando parliamo di dolore cronico tendiamo a immaginare una sgradevole e persistente sensazione fisica, ma le più recen, prezzo 14.40 euro Disponibile su LibroCo.it Il dolore viene definito dall'Associazione Internazionale per lo studio del Dolore (IASP) come "un'esperienza sensoriale ed emotiva spiacevole associata a danno tissutale, in atto o potenziale, o descritti in termini di tale danno" (1986).. Il dolore può essere distinto in acuto e cronico: il primo è "…una costellazione di penose esperienze sensorial ... Definire e valutare il dolore - Ministero Salute ... .. Il dolore può essere distinto in acuto e cronico: il primo è "…una costellazione di penose esperienze sensoriali, percettive ed emotive che ... Il dolore cronico è stato riconosciuto come una vera e propria patologia in sé per le conseguenze invalidanti che comporta per la persona che ne soffre, dal punto di vista fisico, psichico e socio-relazionale; esso infatti compromette qualsiasi attività quotidiana generando depressione, senso di sfiducia e malessere. DOLORE CRONICO E ACUTO. Il dolore è "un'esperienza individuale sensoriale ed emozionale spiacevole associata a danno tissutale, in atto o potenziale, o descritta in termini di danno" (IASP, 1994). Il dolore rappresenta il mezzo con cui l'organismo segnala un danno tissutale. Secondo la definizione della IASP (International Association for the Study of Pain - 1986) e dell'Organizzazione mondiale della sanità, il dolore «è un'esperienza sensoriale ed emotiva spiacevole associata a danno tissutale, in atto o potenziale, o descritta in termini di danno». DOLORE ACUTO E CRONICO Il dolore è "un'esperienza individuale sensoriale ed emozionale spiacevole associata a danno tissutale, in atto o potenziale, o descritta in termini di danno" (IASP, 1994). In fase acuta il dolore è un sintomo che orienta verso l'identificazione della malattia e un indicatore sensibile del processo di guarigione (dolore "nocicettivo" legato ad […] Vivere con la fibromialgia. Strategie psicologiche per affrontare il dolore cronico, Libro di Ciro Conversano, Laura Marchi. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Erickson, collana Capire con il cuore, brossura, agosto 2018, 9788859016687. Il dolore cronico. Il dolore è un'esperienza emozionale e sensoriale spiacevole associata ad un danno tissutale in atto, potenziale o percepito… International Association for the Study of Pain. Dolore SINTOMO. Mannion e Woolf, 2000. Dolore MALATTIA. Dolore acuto. Dolore cronico. Difesa. Offesa Il trattamento multimodale del dolore cronico. Di fronte a un paziente con dolore cronico, l'esperienza consiglia che, dopo un primo momento di colloquio atto a raccogliere le generalità del soggetto, segue un'anamnesi di tipo algologico, riferito alle caratteristiche del dolore, come l'esordio, lo sviluppo e gli eventuali trattamenti ... Nell'esperienza medica il dolore cronico rappresenta una tra le manifestazioni più importanti della malattia; inoltre, fra i sintomi, è quello che tende a minare maggiormente la qualità di vita. Una sua gestione errata o del tutto assente crea conseguenze fisiche, psicologiche e sociali molto importanti e, se si calcolano le giornate lavorative perse, comporta un'importante ricaduta ... Il dolore è una sensazione complessa risultante da una componente percettiva (nocicezione) legata alla trasmissione dello stimolo doloroso al cervello e da una componente legata all'esperienza che dipende esclusivamente dal soggetto, ovvero dal modo in cui percepisce e sperimenta la sensazione del dolore (la soglia del dolore, cioè il limite oltrepassato il quale una sensazione diventa ... Il dolore cronico come esperienza bio-psico-sociale Autore: Michael Tenti, Paola Gremigni Quando parliamo di dolore cronico tendiamo a immaginare una sgradevole e persistente sensazione fisica, ma le più recenti evidenze scientifiche delineano una realtà ben più complessa. Il dolore cronico come esperienza bio-psico-sociale di Paola Gremigni, Michael Tenti - Maddali e Bruni: prenotalo online su GoodBook.it e ritiralo dal tuo punto vendita di fiducia senza spese di spedizione. L'esperienza del dolore. 8 Luglio 2015. Cancro nelle donne: quanto incide l'ansia? Gli obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS) Eco-ansia: cos'è e cosa la provoca? Superare un dolore richiede tempo e un grande sforzo personale. Il dolore. La storia personal...