destinoitacare.com

La «filosofia spontanea» di Tommaso Landolfi - C. Terrile

DATA DI RILASCIO 28/10/2010
DIMENSIONE DEL FILE 11,47
ISBN 9788860873521
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE C. Terrile
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i C. Terrile libri che leggi e scarichi da noi

«Se è vero che non esiste una «meditazione picana» comparabile a quella «milanese» di Gadda, l'intensa speculazione landolfiana non può tuttavia essere considerata né espressione aleatoria né vezzo teorico marginale. Sin dai suoi primi scritti critici di slavista, poi nelle sue recensioni, nei suoi diari, nelle sue narrazioni e poesie, Landolfi percorre e ripercorre una rete di concetti [...] che tracciano in filigrana le coordinate di una vera ontologia. Un'ontologia novecentesca, che si crea distruggendosi, che si dice negandosi, ma che nondimeno, nel suo fingere di non essere, è. Ricreare le apparenze procedendo per deviazioni minime, riaccendere, nella lingua, il luogo comune, rifondare i presupposti morali, estetici e logici della realtà alla luce della singolarità e della contingenza, accogliere in una dimensione più estesa del reale tutto ciò che la ragione ordinaria considera come impossibile, sono soltanto alcuni aspetti di un'indagine ben più ampia i cui fondamenti teoretici ed etici sono, pur nell'erranza di un discorso «spontaneo», coscientemente ed esplicitamente assunti dall'autore» (dall'Introduzione). Il volume raccoglie una serie di studi che filosofi e letterati dedicano alla dimensione filosofica dell'opera di Tommaso Landolfi.

...eccezionalità stravagante, dissipatore e inveterato giocatore; un personaggio che viene introdotto e anzi ostentato costantemente nell'opera ... Amazon.fr - La «filosofia spontanea» di Tommaso Landolfi ... ... . perché Landolfi sia tanto importante per il Calvino narratore combinatorio), ma ritorna presto il poeta povero e vagabondo che era all'inizio. 2. L'«ignoranza dell'intiero» che il giovane Leopardi poneva come principio di un'estetica, e di una filosofia, nutrita del sentimento ritrovato della vita antica, diventa l'ottica insieme La "filosofia spontanea" di Tommaso Landolfi / a cura di Cristina Terrile Convegno internazionale Tommaso Landolfi ou la "philosophie spontanée" de l'écrivain Tours, France) (2008 : Poetica della parola in Tommaso Landolfi. cosa, a caso parlava a Landolfi 2000 di Oretta Guidi. Il raffinatissimo Tommaso Landolfi, stilista prezioso, formatosi nella Firenze ermeti ... La «filosofia spontanea» di Tommaso Landolfi Libro ... ... . cosa, a caso parlava a Landolfi 2000 di Oretta Guidi. Il raffinatissimo Tommaso Landolfi, stilista prezioso, formatosi nella Firenze ermetica ed esclusiva degli anni Trenta, pur attingendo a piene mani dai classici italiani e da tutta la grande letteratura europea del Settecento e dell'Ottocento, non disdegna la cosiddetta paraletteratura, con ... Tommaso Landolfi (1908 - 1979) nasce a Pico (Frosinone), allora in provincia di Caserta. "Ultimo forse rappresentante genuino della gloriosa nobiltà meridionale", per usare una sua stessa espressione (La Biere du pecheur), trascorre tra Pico, Roma e la Toscana gli anni dell'infanzia, segnata dalla morte della madre quando lui aveva meno di due anni, e dell'adolescenza....