destinoitacare.com

L'appello nel processo del lavoro. Con CD-ROM - Vincenzo Turco

DATA DI RILASCIO 23/11/2016
DIMENSIONE DEL FILE 4,88
ISBN 9788891619976
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Vincenzo Turco
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Vincenzo Turco libri che leggi e scarichi da noi

Il testo contiene una trattazione operativa e puntuale del processo di appello nelle controversie di lavoro. L'opera, con giurisprudenza e formulario, costituisce un supporto all'attività pratica degli operatori, analizzando tutte le fasi del processo di secondo grado nelle controversie di lavoro:presupposti (introduzione, sentenze appellabili, competenza, rito, riserva di appello); introduzione del giudizio (requisiti di forma-contenuto del ricorso in appello, termini di impugnazione, appello con riserva dei motivi); instaurazione del contraddittorio (deposito del ricorso, fissazione dell'udienza, costituzione dell'appellato); difesa dell'appellato; divieto di nuove domande ed eccezioni; trattazione della controversia (inibitorie delle sentenze di primo grado, udienza, collegialità dell'organo giudicante, verifiche sul contraddittorio, sulle competenze e sul rito, divieto di nuove prove e nuove prove indispensabili, singoli mezzi di prova e istruttoria, relazione e discussione); filtro ex art. 436-bis c.p.c. (procedimento, contenuto, effetti e rimedi dell'ordinanza di inammissibilità, ricorso per Cassazione avverso la sentenza di primo grado); decisione (lettura del dispositivo, contenuto ed effetti delle pronunce del giudice di appello, inibitoria delle sentenze di appello). Un capitolo è poi dedicato al rito speciale sui licenziamenti ex L. 92/2012 (rito Fornero) in secondo grado. La seconda parte dell'opera contiene atti giudiziari su casi pratici in modo da illustrare concrete strategie processuali. Sono infine riportate le formule degli atti introduttivi più frequenti, presenti in formato editabile e stampabile anche sul Cd-Rom allegato.

...te: in altri termini, lo scopo dell'appello è giudicare di nuovo il merito della causa, ossia chi ha ragione e chi ha torto ... Il giudizio d'appello - Studio Cataldi ... . Nelle controversie soggette al rito del lavoro, l'inammissibilità dell'impugnazione, perché depositata in cancelleria oltre il termine di decadenza previsto dell'art. 434, comma 2, cod. proc. civ., o, in caso di mancata notifica della sentenza, nel termine di cui all'art. 327, comma 1, c.p.c., non trova deroga nell'ipotesi in cui l'appello sia stato irritualmente proposto con citazione ... Processo del lavoro ... L'appello nel processo del lavoro. Con CD-ROM - Turco ... ... .p.c., non trova deroga nell'ipotesi in cui l'appello sia stato irritualmente proposto con citazione ... Processo del lavoro e previdenziale. Formulario e commentario. Contiene 250 formule personalizzabili. Con CD-ROM, Libro di Aldo Carrato, Alfonso Di Filippo. Sconto 5% e Spedizione gratuita. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Il Sole 24 Ore, collana I libri di Guida al Lavoro, prodotto in più parti di diverso formato, 2011, 9788832479027. Processo del lavoro. Abstract. In materia di lavoro, l'esigenza di differenziazione della tutela processuale, riconducibile alla peculiare natura dei diritti fatti valere e alla debolezza economica di una delle parti del rapporto sostanziale (il lavoratore), ha indotto il legislatore del 1973 a predisporre un rito speciale a cognizione piena, caratterizzato da un'accentuata concentrazione ... Il processo del lavoro, nell'ordinamento processuale italiano, disciplina le controversie giudiziali in materia di lavoro dinanzi al giudice del lavoro Cenni storici. Disciplinato dal codice di procedura civile italiano, segue un rito speciale introdotto con la legge 11 agosto 1973, n. 533 per la ... L' appello nel processo del lavoro disponibile ora sul nostro Shop Online nella sezione Professionisti e Aziende. Scopri di più. SERVIZIO CLIENTI 0541.628200 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30. Informiamo i clienti che l'ecommerce Maggioli Editore è operativo, gli ... Il giudizio d'appello rappresenta uno tra i mezzi di impugnazione attraverso il quale si ha un riesame totale della controversia già decisa dal giudice di primo grado. La sentenza emessa dal ... lavoro subordinato, stia direttamente e attraverso un proprio dipendente nel giudizio ... l'appello per le altre parti, il processo resta sospeso sino al decorso di tali termini. Appello incidentale 36. L'appello incidentale va proposto, a pena di decadenza, nella memoria di Sinistri stradali: il rito del lavoro non è applicabile dinanzi al Giudice di Pace - l'art. 3 della legge n. 102 del 2006 deve intende: 07-02-2009: Arriva l'esame di avvocato. Nessun ultimo consiglio - Rito annuale, deprecabile: 15-12-2008: In arrivo sentenze fulmine nel processo del Lavoro: art 429 cpc - Velocità ... incredibile. 05-08-2008 Processo del lavoro - Gabriele Gentilini - 13/06/2020 Risoluzione del Parlamento europeo del 13.9.2016 sulla creazione di condizioni del mercato del - Un fondamento ed orientamento alle forme di lavoro a distanza tra cui il telelavoro agile Principali questioni in materia di impugnazioni nel rito del lavoro. Brevi note su Cass., 6 febbraio 2017, n. 3052 di M. Agostini - 14 marzo 2017 La sentenza in commento si segnala per alcune interessanti questioni di carattere processuale che, a seguito della novella del 2012, si pongono con riferimento alle impugnazioni anche nel rito del lavoro. L'Appello si conclude con una sentenza che può confermare, annullare o annullare con rinvio la sentenza di primo grado. Le disposizioni civili (ad esempio in merito all'entità del risarcimento) sono immediatamente esecutive (ovvero anche prima della decisione nell'eventuale giudizio avanti alla Corte di Cassazione) così come lo sono quelle in favore del (supposto) reo. L'appello nel rito del lavoro. Alcuni aspetti pratici. Ott 22, 2008 0 Comment By Juri Rudi. Come è noto: - Il ricorso con cui si impugna la sentenza del giudice di Tribunale va depositato nella Cancelleria della Corte d'Appello territorialmente competente entro trenta giorni dalla notificazione della sentenza[1], ovvero entro un anno dal ... Il ricorso in appello nel rito del lavoro deve essere depositato nel termine di trenta giorni dalla notificazione della sentenza di primo grado o nel termine lungo di sei mesi dalla pubblicazione-deposito della sentenza medesima, tenuto conto che non si applica, ai procedimenti in materia di lavoro, la sospensione feriale dei termini dal 1° agosto al 15 settembre. Storia d...