destinoitacare.com

La prevenzione della corruzione nelle aziende farmaceutiche. Profili operativi del D.Lgs. n. 231/2001 - Maurizio Arena

DATA DI RILASCIO 13/05/2011
DIMENSIONE DEL FILE 4,70
ISBN 9788895922126
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Maurizio Arena
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Il miglior libro La prevenzione della corruzione nelle aziende farmaceutiche. Profili operativi del D.Lgs. n. 231/2001 pdf che troverai qui

...troduzione Il seminario, partendo dalle modifiche introdotte dalla legge anticorruzione, prende in esame i diversi profili di reato specifici per le imprese farmaceutiche e medical […] prevenzione della corruzione, all'interno di ciascuna amministrazione pubblica ... La prevenzione della corruzione nelle aziende ... ... ... modifiche al d. lgs. 165/2001 (testo unico del pubblico impiego) Santo Fabiano La formazione delle commissioni e l'assegnazione agli uffici. Art. 35-bis Prevenzione del fenomeno della corruzione nella formazione di commissioni e nelle assegnazioni agli ... La giurisprudenza sul d.lg. n. 231/2001: 11-02-13 Scritto da admin La prevenzione della corruzione nelle aziende farmaceutiche: 11-02-13 Scritto da ... PDF ALLEGATO 1 Soggetti azioni e misure finalizzati alla ... ... . Art. 35-bis Prevenzione del fenomeno della corruzione nella formazione di commissioni e nelle assegnazioni agli ... La giurisprudenza sul d.lg. n. 231/2001: 11-02-13 Scritto da admin La prevenzione della corruzione nelle aziende farmaceutiche: 11-02-13 Scritto da admin I Reati sul Lavoro: 11-02-13 Scritto da admin Normativa antiriciclaggio e responsabilità da reato delle società : 11-02-13 Dall' introduzione della Legge n. 190 / 2012 s i è posto i l problema del coordinamento del modello ex D. lgs. n. 231 / 2001 con i l Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione. deve essere considerato alla luce di un altro rilevante profilo di criticità ad esso strettamente connesso, vale a dire la sostanziale inversione dell'onere della prova prevista in alcune circostanze dal D.Lgs. 231/2001, che rischia di costituire un vulnus per l'intero impianto normativo. SOCIETÀ A PARTECIPAZIONE PUBBLICA TRA PIANO PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE EX L. 190/2012 E MODELLO ORGANIZZATIVO EX D.LGS. 231/2001: POSSIBILI SOLUZIONI OPERATIVE Mario ippolito, Avvocato e Dottore Commercialista in Milano, presso Carnelutti Studio legale Associato Il presente lavoro si propone come obiettivo quello di analizzare in dettaglio l'obbligo modelli di organizzazione e gestione del rischio sulla base del D.Lgs. n. 231/2001, nella propria azione di prevenzione della corruzione possano fare perno su essi, estendendone l'ambito di applicazione non solo ai reati contro la pubblica amministrazione previsti nel D.Lgs. n. 231/2001 ma anche a tutti quelli considerati nella L. n. Il ruolo dell'A.N.AC. nella prevenzione della corruzione negli appalti pubblici Indice CAPITOLO I IL FENOMENO DELLA CORRUZIONE E I FATTORI DI RISCHIO NEL SETTORE DEGLI APPALTI 1. La corruzione come fenomeno sociale multiforme. 2. Il concetto di corruzione e la varietà di forme. 3. Corruzione amministrativa e definizione dei valori dell'etica Premessa. La legge n. 190 del 2012, recante Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella Pubblica Amministrazione, è volta a dare attuazione alle Convenzioni internazionali in materia, con particolare riguardo alla Convenzione ONU di Merida del 2003 (ratificata con legge n. 116 del 2009) e alla Convenzione penale sulla corruzione del 1999 (legge ... Profili d.lgs. 231/2001 Sei qui: Home Articoli Pubblicazioni La prevenzione della corruzione nelle aziende farmaceutiche La prevenzione della corruzione nelle aziende farmaceutiche le norme contenute nel D.Lgs. n. 231 del 2001 sono finalizzate alla prevenzione di reati commessi 2 La determinazione menzionata riporta "l'aggiornamento si rende necessario, poi, in virtù degli interventi normativi che hanno fortemente inciso sul sistema di prevenzione della corruzione a livello istituzionale. Sistemi di gestione per la prevenzione della corruzione Descrizione Per arginare i rischi ed i danni provocati dai fenomeni corruttivi alle imprese ed ai singoli individui, molte organizzazioni hanno implementato e progettato sistemi di gestione di prevenzione utili ad individuare ed affrontare la corruzione lungo tutta la catena del valore nella quale l'organizzazione è inserita. prevenzione della corruzione" di cui alla Legge 190 del 2012 e del "Programma triennale della trasparenza ed integrità" secondo il D.lgs. n. 33/2013; il coordinamento di tali obbligatori documenti con il "Piano della Perfomance" ed il "Codice di comportamento" dei pubblici Il whistleblowing è legge: introdotto nella 231/01 il provvedimento che impone l'adozione di un sistema interno di segnalazione delle violazioni, Dott. Michelangelo Gendusa, Divisione Area ... Guest editors: Elio Borgonovi- Università Bocconi Fabio Monteduro - Università degli Studi di Roma Tor Vergata La corruzione è un fenomeno che interferisce pesantemente nelle dinamiche economiche e sociali e crea divaricazioni nella competitività dei sistemi-paese in un contesto di globalizzazione. Come per la salute, gl...