destinoitacare.com

L'insegnamento della religione in Italia. Sintesi storica, normativa, aspetti complementari - Marco Moschetti

DATA DI RILASCIO 21/03/2018
DIMENSIONE DEL FILE 4,8
ISBN 9788871053950
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Marco Moschetti
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Puoi scaricare il libro L'insegnamento della religione in Italia. Sintesi storica, normativa, aspetti complementari in formato pdf epub previa registrazione gratuita

Dall'anno scolastico in corso, 2017/2018, è entrata pie-namente a regime l'Intesa firmata da MIUR e CEI nel 2012 per la parte che riguarda la richiesta di possesso dei nuovi titoli di qualificazione, necessari per insegnare Religione Cattolica nelle scuole pubbliche italiane. Si tratta di un passaggio significativo nella storia recente dell'Irc in Italia. Il testo contiene una sintesi storica della presenza dell'insegnamento religioso in Italia dall'Unità ai nostri giorni, privilegiando gli snodi normativi essenziali, il-lustra e commenta gli elementi giuridici di base che strutturano la disciplina Irc e i suoi docenti e, infine, ri-volge l'attenzione ad argomenti complementari, che permettono di comprendere meglio il contesto più am-pio nel quale questa materia scolastica è collocata, con breve cenni anche alla dimensione europea. Completa la nostra proposta una ricca appendice, con testi normativi e documenti ecclesiali, funzionale ad una visione sintetica ed adeguata dei "punti fermi" dell'Irc in Italia

... ora di religione, è un'istituzione del concordato tra Stato italiano e Chiesa cattolica ... L'insegnamento Della Religione In Italia. Sintesi Storica ... ... . Giunti al termine di questa, necessariamente sommaria, ricostruzione storico-giuridica dei problemi della libertà religiosa in Italia in questi ultimi centocinquanta anni di storia, «breve momento, piccola vicenda nell'eterna storia dei rapporti tra umano e divino» 153, può formularsi qualche osservazione in prospettiva, volgendo lo sguardo all'orizzonte che ci attende. Storia. Nel 1923, durante il primo governo fascista, la riforma della scuola rese obbli ... L'insegnamento della religione in Italia. Sintesi storica ... ... . Storia. Nel 1923, durante il primo governo fascista, la riforma della scuola rese obbligatorio l'insegnamento della religione cattolica.Con il concordato del 1929 si introduceva l'ora di religione anche nelle scuole medie e superiori, quale «fondamento e coronamento dell'istruzione pubblica». Nelle modifiche concordatarie del 1984 (L.121/1985 di applicazione del concordato) la formula viene ... Lo sforzo principale per un insegnante di religione è di saper distinguere fra la trasmissione obiettiva, a scopo informativo, degli elementi essenziali della dottrina e della storia sacra propria di ciascuna religione e l'insegnamento catechistico. La ristorazione in Italia cresce ma non brilla e fatica ad abbracciare il 'futuro'. LIBRI CORRELATI. Poesie. ... L'insegnamento della religione in Italia. Sintesi storica, normativa, aspetti complementari. WWW.KASSIR.TRAVEL. L'insegnamento della religione in Italia. Sintesi storica, normativa, aspetti complementari libro Moschetti Marco edizioni Glossa collana Strumenti , 2018 le Italiana, in collaborazione con l'Osservatorio Socio-Religioso Triveneto (OSReT), ha realizzato annualmen-te una rilevazione su alcuni aspetti quantitativi essenziali riguardanti l'insegnamento della religione cattoli-ca (IRC) nelle scuole italiane. Il lavoro di rilevazione si proponeva e si propone di mettere a disposizione dati La legge Casati approvata nel 1859 dal Regno di Sardegna, esprimeva la cultura politica dei liberali piemontesi alla vigilia dell'unificazione politico-militare della penisola.Essa istituiva una scuola elementare articolata su due bienni, il primo dei quali obbligatorio. Dopo la scuola elementare il sistema si divideva in due: ginnasio (a pagamento) e le scuole tecniche. Sull'insegnamento della religione nelle scuole. Sull'insegnamento della religione cattolica nella scuola italiana, sull'opportunità o meno di rivedere il Concordato, sulla supposta ingerenza della Chiesa nella vita politica del Paese i pareri dei cittadini e delle forze politiche sono piuttosto diversi e spesso contrastanti. La norma fondante circa l'insegnamento della religione cattolica in Italia è l'Accordo, con protocollo addizionale, firmato a Roma il 18 febbraio 1984, che apporta modificazioni al Concordato lateranense dell'11 febbraio 1929 tra la Repubblica Italiana e la Santa Sede (ratificato con la legge n. 121 del 1985). aspetti del reale che fanno riferimento alla religione (e alla religione cattolica in particolare, poiché essa "fa parte del patrimonio storico del popolo italiano", come si legge nel testo concordatario). Già a questa età un'educazione autentica deve consistere anche in una sollecitazione continua...