destinoitacare.com

Una profezia per il nostro tempo: ricordare la sapienza di Humanae vitae - Gertrude E. Anscombe

DATA DI RILASCIO 22/03/2018
DIMENSIONE DEL FILE 12,9
ISBN 9788868795733
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Gertrude E. Anscombe
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Gertrude E. Anscombe libri che leggi e scarichi da noi

Cinquant'anni dopo la pubblicazione di Humanae vitae, il suo messaggio profetico rimane più attuale che mai. Tra i primi ad aver capito il significato profondo del documento di Paolo VI e ad averlo spiegato in modo coerente e convincente era la discepola di Ludwig Wittgenstein e autorevole filosofa di Oxford e Cambridge, Gertrude Elizabeth Margaret Anscombe. Il volume raccoglie quattro dei suoi interventi più incisivi che aiuteranno il lettore a scoprire le intenzioni profonde e il significato perenne del testo magisteriale pubblicato ormai mezzo secolo fa.

...clica Humanae Vitae, di cui ricorrono oggi i 50 anni dalla sua pubblicazione, è di capitale importanza perché approfondisce e chiarifica l'insegnamento della Chiesa sul matrimonio e l'amore coniugale ... Una profezia per il nostro tempo: ricordare la sapienza di ... ... . Dentro questo si comprende il no senza eccezioni alla contraccezione, e il carattere definitivo e infallibile dell'enciclica. Humanae Vitae, la profezia. Pubblicato 26 Settembre 2014 | Da Libertà e Persona. di Antonio Gaspari ... il Pontefice che ha dato il via alla grande assise conciliare e che ha scritto e pubblicato l'enciclica Humanae Vitae, ... Dei 15 anni di pontificato per ragioni anagrafiche ho ... Una profezia per il nostro tempo: ricordare la sapienza di ... ... . di Antonio Gaspari ... il Pontefice che ha dato il via alla grande assise conciliare e che ha scritto e pubblicato l'enciclica Humanae Vitae, ... Dei 15 anni di pontificato per ragioni anagrafiche ho ricordi soltanto della seconda metà. Una domanda scaturita dalla Festa della Mamma (ancora auguri a tutte le mamme!!!) e da una certa osservazione di ciò che mi circonda. La apro in Sacrestia, anche se non mi sarebbe dispiaciuto Dottrina. Se due sentono entrambi che, non solo non sarebbero dei buoni genitori, ma non si sentono di sposarsi (anzi! magari proprio perché non si vedono come genitori: il matrimonio ha il suo senso ... L'«Humanae vitae» Una profezia scientifica- Pedro José María Simón Castellví Presidente della Federazione internazionale delle Associazioni dei medici cattolici (FIAMC) by shyznogud Oggi la Chiesa ricorda San Paolo VI - 28 Maggio 2020. ... che chiamerà «il catechismo del nostro tempo». Riuscì a portarlo a termine, ... sulla natura del sacerdozio e il celibato sacerdotale (1967); «Humanae vitae», sul matrimonio e la regolazione delle nascite (1968): quest'ultima fu aspramente contestata, ... Il titolo è Caro Montini, come se, a oltre cinquant'anni dalla sua scomparsa, ci si rivolgesse a Paolo VI come a un amico, per chiedere una profezia sulla Chiesa e la società di domani, a lui ... Humanae vitae, senza pregiudizi e senza tesi precostituite. S 1 - Non c'è nessun ridimensionamento in atto nei confronti dell'Humanae vitae, nessun complotto, nessun tentativo di cancellare il nucleo fondante dell'enciclica di Paolo VI che, richiamando il rapporto inscindibile tra amore coniugale e fecondità, ripropone Latini, Brunetto. - Letterato e uomo politico fiorentino, protagonista di uno dei più interessanti episodi dell'Inferno (terzo girone del VII cerchio, ove sono puniti i violenti contro Dio, la natura e l'arte, If XV 22-124). Figlio di Bonaccorso di Latino (originario de La Lastra, " imperiali auctoritate iudex et notarius "), " Burnetto " (questa la forma prevalente nei documenti e attestata ... Nel fascicolo 224 di marzo/aprile di quest'anno il bimestrale 'Credere Oggi' dedica il dossier all'enciclica 'Humanae Vitae' di papa Paolo VI, che così inizia: "Il gravissimo dovere di trasmettere la vita umana, per il quale gli sposi sono liberi e responsabili collaboratori di Dio creatore, è sempre stato per essi fonte di grandi gioie, le quali, tuttavia, sono talvolta ... Anziché scomporci, pensando che i nostri 100 giorni siano più lunghi di quei mille anni che agli occhi del Signore sono come il giorno di ieri che è passato, è sufficiente, già ora, guardare al corpo di Cristo che ancora ci è rimasto, quello che non ci sarà mai tolto: i poveri. Altri due documenti di Paolo VI non strettamente connessi con la dottrina sociale — l'Enciclica Humanae vitae, del 25 luglio 1968, e l'Esortazione apostolica Evangelii nuntiandi, dell'8 dicembre 1975 — sono molto importanti per delineare il senso pienamente umano dello sviluppo proposto dalla Chiesa. È quindi opportuno leggere anche questi testi in relazione con la Populorum progressio....